Agire oggi con responsabilità per il domani

Agire oggi con una responsabilità per domani.

Le azioni di Kurita sono dettate dalla sua responsabilità ambientale. Studiare le proprietà dell'acqua, controllarle, e creare un ambiente in cui la natura e l'uomo sono in armonia. Questo è una delle principi linee guida della nostra filosofia aziendale. E questo è il nostro impegno quotidiano: nella nostra ricerca e sviluppo, così come nelle soluzioni concrete  fornitevi  in loco.

Siamo guidati dalla consapevolezza che l'acqua - la nostra risorsa più importante - è in quantità limitata. Tutta la nostra energia e la competenza viene quindi investita nell’utilizzo efficace di questo bene prezioso. Tecnologie innovative come Kuriverter® RC forniscono impulsi decisivi - con soluzioni che danno un beneficio ai nostri clienti. E all'ambiente.

Ci impegniamo non solo per fronteggiare le sfide tecnologiche, ma anche per utilizzare le nostre capacità per sostenere progetti umanitari.

Provata Sostenibilità – alcuni esempi.

Kurita Water Industries Ltd. ha creato la Fondazione Kurita Acqua e Ambiente nel 1997 per finanziare progetti scientifici selezionati in materia di acqua e l'ambiente.

Kurita Water Industries Ltd. è uno delle 30 aziende in tutto il mondo elencate nel Nature-Stock-Index (NAI).

I prodotti selezionati Kurita hanno la certificazione NSF (National Sanitation Foundation).

Kurita è un membro del DME Deutsche MeerwasserEntsalzung e.V. (German sea water desalination association).

Kurita dimostra continuamente il suo impegno sociale, ad esempio attraverso le donazioni annuali alla CARE, che è una organizzazione umanitaria leader nella lotta contro la povertà globale.

  • La nostra donazione a CARE nel 2015: Leggi il nostro comunicato stampa. Con il contributo finanziario di Kurita i rifugiati somali in Kenya sono stati sostenuti in termini di consegna sostenuta dell'istruzione di base, dell'acqua, della sanità e dell'igiene. Leggi la nostra relazione finale per essere informati sulle misure finali del progetto realizzate e sugli impatti che questo progetto aveva per i rifugiati somali in Kenya.